Agerola

Presepe in legno dell'artigiano artista

Si chiama Pasquale, è napoletano, e per guadagnarsi da vivere costruisce scope in legno riciclato, lo stesso che talvolta usa per realizzare piccole opere d'arte. Ha sempre avuto il pallino della pulizia, come dimostra il lavoro che fa, e in giro per la sua città raccoglie il legno dalla differenziata che poi usa per costruire oggetti sfruttando la sua vera artistica. Ed è stato proprio facendo leva sul suo spirito natalizio che ha realizzato un bel presepe che nulla ha da invidiare a quelli che si possono acquistare nei negozi della città. Ovviamente non regge il paragone con quelli di San Gregorio Armeno ma con legno compensato, semmenzelle (chiodini, ndr) e colla da ciabattino, ha realizzato una natività "grezza ma sincera", dice chi lo conosce, che "scalda il cuore". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie